Pensioni: Cgil, in Fvg 28.000 nuovi beneficiari della 14.ma

Nel 2017 saranno in tutto 78.000

(ANSA) - UDINE, 29 SET - Saranno in tutto 78.000 mila, 28mila in più rispetto a oggi, i pensionati del Friuli Venezia Giulia che nel 2017 riceveranno la cosiddetta "quattordicesima" per effetto dell'innalzamento da 9.787 a 13.049 euro lordi annuali del tetto di reddito al di sotto del quale è riconosciuto il bonus annuale introdotto nel 2007 dal Governo Prodi. La stima è stata effettuata dalla Cgil e dal Sindacato pensionati italiani (Spi) Friuli Venezia Giulia.
    All'attuale platea di 50.000 beneficiari - spiega la Cgil - se ne aggiungeranno ulteriori 28.000, gli over 64 compresi nella fascia di reddito che va dai 750 ai 1.000 euro mensili, che nel 2017 si vedranno riconoscere la quattordicesima agli attuali importi.
    L'importo aggiuntivo che verrà erogato nel luglio 2017 ai nuovi beneficiari sarà quindi di 336, 420 o 504 euro a seconda della loro anzianità contributiva (sotto i 15 anni, 15-25 anni o superiore ai 25 anni).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Claudio Berlingerio - Ad Maiores

Così "Ad Maiores" rivoluziona il mondo delle case di riposo a Trieste

Claudio Berlingerio e Tiziana Kert, titolari di una moderna Residenza per anziani ci raccontano le ultime frontiere normative.


Idrotermozeta

Tecnologia e risparmio energetico: segni distintivi degli impianti Idrotermozeta

L'azienda di Trieste, leader nella progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento, si racconta nelle parole di Paolo Zacchigna e Federico Cok: «Il nostro sguardo è proiettato al futuro»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa