Scuola: sindacati, organico Ata cala e aumenta lavoro

Incontro con Commissario Governo Porzio per carenze settore

(ANSA) - UDINE, 26 MAR - Un incontro sul personale Ata si è svolto tra il Prefetto di Trieste e Commissario del Governo Annapaola Porzio e le segreterie regionali di Flc-Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals-Confsal che hanno denunciato la "difficile situazione delle scuole della regione, nelle quali, dal 2009 a oggi, l'organico Ata è diminuito del 37%, a fronte di un rilevante aumento dei carichi di lavoro". Il disagio del personale, hanno rimarcato Cgil, Cisl, Uil e Snals, è legato anche a "mancata stabilizzazione dei precari, mancata sostituzione dei pensionati e alla legge di stabilità 2016 che, tra l'altro, vieta la sostituzione degli assistenti tecnici e amministrativi temporaneamente assenti, limita la sostituzione di collaboratori scolastici, possibile solo dopo il settimo giorno di assenza. Ne consegue un aumento "dei carichi di lavoro e il ricorso sistematico all'orario straordinario, con il rischio di non poter garantire sorveglianza e sicurezza degli alunni" e inoltre "si progetta un'ennesima riduzione degli organici".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa