8 marzo: Serracchiani, apporto donne radicalmente vitale

Passi avanti ma diritti prima in coscienze poi nelle leggi

(ANSA) - UDINE, 8 MAR - "A questo giorno voglio imprimere il segno dell'ottimismo, nonostante sia necessario richiamare tutto il Paese al dovere di rendere meno difficile la situazione femminile e diffondere ogni giorno la consapevolezza, spesso sopita, taciuta o volontariamente negata, che l'apporto delle donne è radicalmente vitale in ogni ambito, economico, sociale o familiare". Lo dice Debora Serracchiani, prima donna alla presidenza FVG. "I passi avanti per il progresso della condizione della donna negli ultimi decenni ci son stati, l'aumento della rappresentanza femminile nelle istituzioni ne è stato un segnale", però "le leggi non bastano e soprattutto non potranno mai tutelare a sufficienza da soprusi e violenza.
    Rispetto,parità di genere, di diritti e di opportunità, devono esistere prima nelle coscienze e nelle prassi".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Diego Maggio e Thea Keber - Accademia Cranio-Sacrale Trieste

I professionisti della Tecnica Cranio-Sacrale si formano da Trieste in tutta Italia

All’Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale si sono formati fino a oggi 400 esperti della tecnica che arriva dall’Upledger Institute International – Usa, fondato dal dottor John E. Upledger


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa