Rubano camper da rivendere a Est,Polizia arresta 3 stranieri

Operazione della Stradale tra FVG, Piemonte, Toscana, Veneto

(ANSA) - TRIESTE, 4 MAR - Dopo 6 mesi di indagini, la Polizia Stradale del FVG ha catturato una organizzazione responsabile del furto di 4 camper in Italia da rivendere nei Paesi dell' Est. Il nucleo della banda era composto da italiani e albanesi di solito dedito al traffico di stupefacenti. Gli agenti hanno arrestato tre persone - un cittadino romeno, uno tunisino e uno albanese, ne hanno denunciate 4, e sequestrato i 4 caravan, risultati rubati dalla fabbrica Triganò a Poggibonsi (Siena).
    Inoltre, sono state eseguite 7 perquisizioni in Piemonte, Toscana, Veneto. Le indagini, coordinate dalla Procura di Trieste, sono cominciate nell'agosto 2015, quando furono arrestate le prime due persone, scoperte dalla Polizia Stradale di Trieste nell' area di servizio "Duino Sud" (Trieste), con 4 camper appena rubati e in compagnia di altri due che riuscirono a fuggire e che sono stati successivamente identificati e denunciati. I 4 mezzi avevano un valore complessivo di 200.000 euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Claudio Berlingerio - Ad Maiores

Così "Ad Maiores" rivoluziona il mondo delle case di riposo a Trieste

Claudio Berlingerio e Tiziana Kert, titolari di una moderna Residenza per anziani ci raccontano le ultime frontiere normative.


Idrotermozeta

Tecnologia e risparmio energetico: segni distintivi degli impianti Idrotermozeta

L'azienda di Trieste, leader nella progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento, si racconta nelle parole di Paolo Zacchigna e Federico Cok: «Il nostro sguardo è proiettato al futuro»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa