Regeni: Farnesina, ricevuti primi documenti da Egitto

'Primo passo utile' ma mancano altri materiali richiesti

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - L'Ambasciata italiana al Cairo ha ricevuto oggi pomeriggio una nota verbale con la quale il Ministero degli Esteri egiziano ha trasmesso alcuni dei materiali investigativi richiesti nelle scorse settimane dal governo italiano attraverso canali diplomatici. Non risultano essere stati ancora consegnati altri materiali informativi richiesti dalle note verbali della nostra Ambasciata. Si tratta di un primo passo utile. La Farnesina ritiene tuttavia che la collaborazione investigativa debba essere sollecitamente completata. La Farnesina fa sapere che i primi documenti ottenuti dalle autorità egiziane sono "in particolare informazioni relative a interrogatori di testimoni da parte delle autorità egiziane, al traffico telefonico del cellulare di Giulio Regeni e a una parziale sintesi degli elementi emersi dall'autopsia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Vincenzo settimo - Edil Impianti Trieste Srl

Edil Impianti Trieste Srl sfida la crisi, vince e raddoppia il fatturato

L’azienda guidata da Vincenzo Settimo nel 2014, si è accreditata come marchio di qualità nel settore delle ristrutturazioni edilizie e costruzioni, avviando partnership con enti pubblici


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa