Belle Arti FVG: Soprintendente, dialogo sempre aperto

Azzollini, a Trieste per scelta. Presentato sito web

(ANSA) - TRIESTE, 24 FEB - "Creare le condizioni per una apertura ampia al dialogo". E' l'indirizzo che il Soprintendente Corrado Azzollini intende dare alla Soprintendenza a Belle Arti e Paesaggio FVG. Pugliese di Molfetta (Bari), di 53 anni, architetto, dopo esperienze in Emilia-Romagna e Toscana, Azzollini è in carica da sei mesi a Trieste, città che ha "scelto" e dove non farà "la meteora" ripartendo in breve tempo, come ha spiegato in un incontro oggi. "Dobbiamo precisare nei dinieghi le conseguenze del rispondere affermativamente, dovremo dare indicazioni di miglioramento, se possibile. Analogamente, si danno prescrizioni se possibile, ma alcuni chiedono incontri a un tavolo: per noi sempre aperto. Non cerchiamo un compromesso ma con il dialogo e il buon senso, con lo scambio di ragioni cerchiamo un confronto che possa portare a un accordo e giungere a una soluzione. Questo è alla base della tutela oggi". La Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio del FVG ha un sito web, www.sbeap.fvg.beniculturali.it.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Nuova Europa