Perquisizioni DIA in società ambiente Trieste e Monfalcone

Sequestrati documenti. Accertare regolarità affidamento lavori

(ANSA) - TRIESTE, 23 FEB - Documentazione varia cartacea ed informatica è stata sequestrata al termine di perquisizioni compiute oggi nelle sedi di una società di trasporti e movimento terra di Monfalcone e di due società di Trieste, tutte del settore bonifiche ambientali, e nelle abitazioni delle quattro persone fisiche titolari. I provvedimenti, emessi dalla Procura della Repubblica Trieste, rientrano nell'ambito di una inchiesta sulla regolarità dell'affidamento da parte dell'Autorità Portuale di Trieste, di lavori di bonifica da amianto.
    L'inchiesta mira ad accertare se l'affidamento sia stato ottenuto dalle società con modalità tali da indurre in errore la stessa Autorità Portuale sulla reale presenza di amianto.
    Presenza che comporta notevole aumento del costo dell'opera per la Pubblica Amministrazione e profitto per i titolari delle imprese. I provvedimenti sono stati eseguiti sono stati eseguiti da personale del Centro Operativo DIA di Padova e dipendente Sezione Operativa Trieste, con Squadra Mobile di Trieste.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Diego Maggio e Thea Keber - Accademia Cranio-Sacrale Trieste

I professionisti della Tecnica Cranio-Sacrale si formano da Trieste in tutta Italia

All’Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale si sono formati fino a oggi 400 esperti della tecnica che arriva dall’Upledger Institute International – Usa, fondato dal dottor John E. Upledger


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa