Regione: Tondo, non mi candiderò presidente nel 2018

Faremo nostre proposte, per Trieste Dipiazza miglior candidato

(ANSA) - UDINE, 17 FEB - Il leader di Autonomia Responsabile ed ex governatore del Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, non si ricandiderà a presidente per il centrodestra alle prossime elezioni del 2018.
    ''Credo che questo non sia nell'ordine delle cose - ha detto oggi a Udine - l'ho già fatto due volte, lasciamolo fare a qualcun altro. L'importante è che il centrodestra si trovi unito a quell'appuntamento''. "A metà legislatura regionale - ha quindi affermato - rileviamo che gran parte degli impegni assunti dalla Giunta Serracchiani non sono stati mantenuti, tra riforme rimaste al palo, lavoro che non è progredito, disoccupazione che sta crescendo. Siamo preoccupati e avanzeremo le nostre proposte". E per il Comune di Trieste "Roberto Dipiazza è il candidato sindaco più forte che Trieste possa avere: fa parte del nostro gruppo e quindi non possiamo che sostenerlo e auspicare che attorno a lui ci sia la massima convergenza possibile''. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa