Anno giudiziario: Trieste, bene produttività, poco personale

Quadro Fvg positivo, ma funzionari -36% e amministrativi -18%

(ANSA) - TRIESTE, 29 GEN - Il distretto della Corte d'Appello di Trieste può contare su una "buona qualità e buona produttività", ma resta il problema di una forte carenza di personale, con un taglio del 36% dei funzionari e del 18% degli amministrativi. Lo ha detto il presidente vicario della Corte d'Appello, Alberto Darin, subentrato a Mario Trampus in attesa dell'arrivo del successore di quest'ultimo, Oliviero Drigani. I dati sono stati illustrati nell'incontro che ha anticipato i contenuti della cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario 2016. "Abbiamo avuto una diminuzione delle pendenze civili, che è del 17% in un anno e del lavoro, del 47% - ha detto Darin - e le sezioni penali nel giro di un decennio hanno praticamente dimezzato le pendenze". La Corte d'Appello di Trieste "ha pronunciato anche sentenze di proscioglimento per prescrizione, il 7% contro il 23% a livello nazionale", evidenziando che "certamente siamo ai vertici nazionali per tempi di definizione e per numero di pendenze". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Diego Maggio e Thea Keber - Accademia Cranio-Sacrale Trieste

I professionisti della Tecnica Cranio-Sacrale si formano da Trieste in tutta Italia

All’Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale si sono formati fino a oggi 400 esperti della tecnica che arriva dall’Upledger Institute International – Usa, fondato dal dottor John E. Upledger


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa