Contributi indebiti per 1,6 mln, Gdf Gorizia scopre truffa

Percepiti da società che gestivano concerti ed eventi

(ANSA) - GORIZIA, 27 GEN - I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Gorizia, al termine di un'operazione coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gorizia, hanno scoperto una truffa per circa 1,6 milioni di euro perpetrata dagli amministratori di tre società che organizzavano concerti ed eventi musicali, denunciati per indebita percezione di contributi e truffa aggravata ai danni dello Stato.
    Gli indagati, dal 2007 al 2013, hanno chiesto e ottenuto contributi pubblici, concessi dalla Regione Friuli Venezia Giulia e da diverse amministrazioni comunali, ubicate anche in Veneto, per complessivi due milioni di euro di cui solo una parte aveva i requisiti per essere concessa ai richiedenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Diego Maggio e Thea Keber - Accademia Cranio-Sacrale Trieste

I professionisti della Tecnica Cranio-Sacrale si formano da Trieste in tutta Italia

All’Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale si sono formati fino a oggi 400 esperti della tecnica che arriva dall’Upledger Institute International – Usa, fondato dal dottor John E. Upledger


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa