Università Udine coordina rete 12 centri ricerca fondi Acri

50 mila euro per scambi giovani ricercatori

(ANSA) - UDINE, 11 GEN - L'Università di Udine coordinerà il network di 12 centri di ricerca italiani costituitosi per il "Young investigator training program", iniziativa ideata e finanziata dall'Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio spa (Acri), per 50 mila euro con l'obiettivo di coinvolgere giovani scienziati italiani e stranieri operanti all'estero in congressi organizzati in Italia nel 2016 per promuovere la ricerca scientifica e le collaborazioni internazionali fra centri di ricerca.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa