La Lega contro il 'Salva-Roma': 'La Raggi non è in grado'. Legale Raggi, querela per Bagnacani

"Attendiamo di leggere l'esposto", dice l'avvocato della sindaca

Redazione ANSA

"Il Salva Roma non ci convince perché la sindaca non ha dato alcuna reale prospettiva di sviluppo della città. Il governo è disposto ad aiutare Roma, la Lega in primis, ma il problema vero è che in tre anni il M5s non ha offerto alcuna visione della città, è tutto peggiorato. La Raggi non è in grado di amministrare', dice il capogruppo della Lega in Campidoglio Maurizio Politi sulla norma che dovrebbe essere inserita nel decreto crescita martedì dal Consiglio dei ministri, ma ora il Carroccio annuncia di non voler approvare.

"Attendiamo di leggere l'esposto presentato dall'ex ad di Ama, Bagnacani, per valutare se ci sono profili penali, come ad esempio la calunnia o la diffamazione, da parte dell'autore della denuncia". E' quanto afferma l'avvocato Emiliano Fasulo, legale del sindaco di Roma, Virginia Raggi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: