Ue: Beghin (M5S), Italia mai più agnellino in Europa

'Su crescita serve uno scatto di reni, austerity è il passato'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 11 GIU - "Chi pensa di avere ancora a che fare con un'Italia agnellino in Europa si sbaglia di grosso. I nostalgici dei vari Monti, Letta o Renzi andranno a sbattere la testa contro un muro". Così la capodelegazione del M5S Tiziana Beghin.

"Il governo italiano - avverte l'eurodeputata - è determinato sui suoi obiettivi che sono il taglio delle tasse e l'aumento degli stipendi. Con queste due misure riporteremo le crescita nel nostro Paese. All'Europa - sottolinea infatti Beghin - serve uno scatto di reni: l'austerity è il passato, il nostro governo guarda al futuro". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: