Orban: Verdi europei, Ppe dimostri che appoggia i valori Ue

Domani Popolari decidono su espulsione leader ungherese

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 19 MAR - "I membri del Partito Popolare europeo decideranno domani a che punto appoggiano i valori europei, non basta solo fare grandi dichiarazioni, il Ppe deve anche agire". Lo afferma Ska Keller, presidente del Gruppo dei Verdi europei, alla vigilia dell'Assemblea politica dei Popolari europei che deciderà o meno sulla espulsione del leader ungherese dal Gruppo. "Orban ha minato la libertà di stampa in Ungheria, ha costretto un'università a chiudere, ha preso di mira le ong, sta guidando una campagna disumana e antisemita", prosegue Keller convita che "mantenere una persona del genere nella famiglia del partito vuol dire condividerne la responsabilità". La presidente dei Verdi poi punta il dito contro Manfred Weber che a suo dire "non può essere considerato un candidato di punta" per succedere a Juncker "se continua a difendere Orban" in quanto "il dovere di un presidente della Commissione è difendere i valori europei e proteggere i trattati europei". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: