Lista nera sul riciclaggio, Eurocamera critica il Consiglio

Redazione ANSA STRASBURGO
(ANSA) - STRASBURGO, 14 MAR - Il Parlamento europeo critica il Consiglio sulla lista nera sul riciclaggio. In una risoluzione, adottata per alzata di mano, e approvata una settimana dopo che gli Stati membri hanno rifiutato di includere 23 Paesi nell'aggiornamento della lista nera dell'Ue, gli eurodeputati si sono detti "preoccupati della bocciatura" da parte degli Stati membri. Questi Paesi sono stati proposti dalla Commissione, in quanto la loro legislazione antiriciclaggio è carente.

Nella risoluzione viene elogiato il lavoro svolto dalla Commissione per l'adozione di un elenco autonomo basato su "criteri rigorosi" che è stato accettato in passato sia dal Consiglio che dal Parlamento.

I deputati sottolineano che i Paesi nell'elenco hanno esercitato lobbying e pressione diplomatica. Tuttavia, tale pressione non dovrebbe compromettere la capacità delle istituzioni Ue di affrontare il riciclaggio di denaro e contrastare il finanziamento del terrorismo.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: