Banche:Gualtieri (Pd),sì a mercato Npl ma con norme rigorose

'Per tutelare consumatori e piccole e medie imprese'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 11 MAR - "Un vero mercato unico per i crediti deteriorati può nascere solo se ci sono regole chiare per gli operatori e norme rigorose a tutela di consumatori e piccole e medie imprese". Così il presidente della commissione per i Problemi economici e monetari (Econ) del Parlamento Ue, l'eurodeputato Roberto Gualtieri, in vista della presentazione della bozza di relazione sulla direttiva europea per la creazione di un mercato secondario per gli Npl (Non performing loans), di cui è relatore insieme all'olandese Esther de Lange.

"Già qualche mese fa, durante la negoziazione per il regolamento sui requisiti patrimoniali per le banche che detengono nel proprio bilancio crediti deteriorati - ha ricordato Gualtieri - mi sono battuto con successo per un testo equilibrato, che evitasse requisiti troppo rigidi" e che tempo stesso "non svantaggiasse soggetti specializzati regolamentati nei confronti di quelli non regolamentati. La bozza di relazione che presento oggi - ha aggiunto - affronta le molte criticità rimaste irrisolte nella proposta di direttiva della Commissione, evitando la proliferazione di soggetti non sufficientemente regolamentati che metterebbero a rischio non solo la tutela dei consumatori e delle piccole e medie imprese, ma anche la stabilità finanziaria complessiva". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: