Weber, Roma smetta lamentarsi con Berlino, Parigi e Ue

'Italia si assuma la responsabilità dei suoi problemi economici'

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES, 8 FEB - "In Europa ci si attacca a vicenda, dobbiamo tornare ad uno spirito di cooperazione, di compromesso, stare seduti insieme e risolvere i problemi. Chiedo al governo italiano di smettere di lamentarsi a Parigi, Berlino e Bruxelles dei propri problemi economici e di prendersi le proprie responsabilità". Così in un'intervista a Euronews il leader dei Popolari al Parlamento europeo Manfred Weber. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: