Percorso:ANSA > Europa > La voce degli Eurodeputati > Ema: Pedicini (M5S), all'Olanda viene lasciata carta bianca

Ema: Pedicini (M5S), all'Olanda viene lasciata carta bianca

Nuove regole sono inutili

17 ottobre, 19:29
(ANSA) - BRUXELLES, 17 OTT - "Il Movimento 5 Stelle voterà contro il compromesso trovato fra Parlamento e Consiglio sull'assegnazione delle future agenzie europee. Il testo finale è uno specchietto per le allodole perché, di fatto, il Parlamento rinuncia a monitorare, assieme alla Commissione, sullo stato dei lavori della nuova sede Ema. All'Olanda viene lasciata carta bianca, non ci sarà nessun controllo reale sullo stato dei lavori e questo è grave perché sono sotto gli occhi di tutti le bugie e gli errori dei dirigenti olandesi". Così l'europarlamentare Piernicola Pedicini annuncia la posizione del Movimento 5 Stelle sul voto previsto per domani in Commissione Ambiente e sicurezza alimentare del Parlamento europeo sulla proposta di regolamento dell'assegnazione delle agenzie europee.

"Lo stato dei lavori dell'edificio in costruzione ad Amsterdam è in vergognoso ritardo e i costi previsti per il trasferimento sono lievitati - continua -. L'assegnazione di Ema ad Amsterdam è stato un errore. Tutte le buone premesse con cui era stato aperto il tavolo del negoziato sono andate in fumo. Il Parlamento europeo cala le braghe. Daremo battaglia al voto finale previsto settimana prossima anche perché, dopo questo trilogo, il ruolo del Parlamento rimane inalterato rispetto al passato anche sulle future assegnazioni delle agenzie".


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA