Percorso:ANSA > Europa > La voce degli Eurodeputati > L'alleanza dell'Ukip perde accesso a 1,5 mln fondi Ue

L'alleanza dell'Ukip perde accesso a 1,5 mln fondi Ue

L'anno scorso stretta finanziaria dopo procedure uso illegale

06 ottobre, 15:50
(ANSA) - BRUXELLES, 6 OTT - L'alleanza politica europea dominata dall'Ukip, il partito di Nigel Farage, perderà per il 2018 l'accesso a 1,5 milioni di fondi europei erogati dal Parlamento Ue. L'Adde (Alliance for Direct Democracy in Europe) non ha infatti presentato la domanda per i finanziamenti entro la deadline che scadeva la scorsa settimana. E' quanto riporta il Financial Times online e confermano dal Parlamento.

Nei confronti dell'Adde era stata aperta alla fine del 2016 una procedura per utilizzo illegale di fondi. In seguito il Parlamento europeo aveva deciso una stretta finanziaria subordinando tra le altre cose l'erogazione dei fondi alla presentazione di garanzie bancarie rafforzate, che l'Adde - secondo il quotidiano finanziario - non è riuscita a rispettare.

Oltre a Ukip fanno parte dell'alleanza il Parti populaire belga, il ceco Partito dei Liberi Cittadini, il francese Debout la France, il lituano Ordine e Giustizia e i Democratici Svedesi.(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA