Percorso:ANSA > Europa > La voce degli Eurodeputati > Europee 2014: Nencini, Psi lancia comitato pro Schulz

Europee 2014: Nencini, Psi lancia comitato pro Schulz

Ora casa comune progressisti e democratici dentro il Pse

21 ottobre, 18:54
Elezioni: Nencini, voto Psi determinante Elezioni: Nencini, voto Psi determinante

ROMA - Il segretario del PSI, Riccardo Nencini, ha incontrato alcuni rappresentanti dei partiti socialisti dell'Europa orientale. Nencini ha lanciato un appello a "riunire sotto lo stesso 'tetto' il mondo socialista che oggi lavora nei movimenti per la cooperazione internazionale e nelle organizzazioni sindacali. "Così come- ha detto Nencini- i moderati si vanno organizzando nel polo del PPE, i socialisti, i laici e i democratici d'Europa che hanno vissuto una storia comune, tornino a costruire il futuro guardando alla casa del socialismo europeo, in vista delle elezioni che rinnoveranno il Parlamento di Bruxelles". Lo rende noto un comunicato.


Anche di questi temi Nencini discuterà con il candidato alla presidenza della commissione europea, Martin Schulz che il 29 ottobre sarà a Bergamo per una manifestazione pubblica con Nencini e la deputata del PSI, Pia Locatelli. Quello della costruzione della casa italiana del PSE sarà il tema centrale del congresso nazionale del PSI, che si svolgerà a Venezia dal 22 al 24 Novembre, e al quale sono stati invitati i leader della centrosinistra italiano e rappresentanti dei partiti socialdemocratici e socialisti europei.

 

Nencini annuncia che nella nuova sede del PSI a Roma, in via Santa Caterina da Siena, sarà aperto, in vista delle elezioni europee del prossimo giugno, il primo comitato elettorale pro Schulz, che sarà, ha detto Nencini, "la sede del PSE in Italia, alla quale potranno rivolgersi - conclude Nencini- coloro che condividono lo stesso progetto del socialismo europeo, dal PD a Sel, al mondo laico, democratico, socialista e riformista".


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA