Brexit: May arriva da Juncker, al via girandola incontri

Premier britannica vede anche Tajani, Tusk e Verhofstadt

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 7 FEB - Theresa May è arrivata alla Commissione europea per vedere il presidente Jean Claude Juncker, nel primo degli incontri che la premier britannica avrà oggi a Bruxelles, per tentare di far uscire il percorso di una Brexit ordinata dall'impasse in cui è finita a Westminster.

Ad attendere l'auto di May davanti al Berlaymont, oltre a decine di giornalisti, anche un manifestante con un cartello con la scritta "non andate a sbattere" e l'immagine di una macchina che precipita in mare.

Alla Commissione Ue May è stata accolta da Juncker, e dopo una stretta di mano, molti flash dei fotografi e domande dei giornalisti a cui non è stata data una risposta, i due sono saliti ai piani alti del palazzo. Dopo Juncker, May vedrà il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e il coordinatore del comitato per la Brexit Guy Verhofstadt, oltre al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. Un'intervento di May è atteso solo a fine giornata, dopo la visita al Consiglio europeo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: