Ferrara, Eurocamera ha sposato linea M5S su visti umanitari

Eurodeputata M5S,'aumenta sicurezza e controlla flussi migranti'

Redazione ANSA STRASBURGO
(ANSA) - STRASBURGO, 11 DIC - "Consentire a chi ha bisogno di protezione internazionale di richiedere un visto all'estero, presso le ambasciate o i consolati dell'Ue, significa aumentare la sicurezza dei Paesi europei di destinazione, ridurre movimenti secondari" in Europa, "scardinare business di reti criminali e migliorare il controllo dei flussi migratori". Così in una nota l'europarlamentare M5S Laura Ferrara, dopo il voto dell'Eurocamera a favore della proposta per introdurre i visti umanitari europei. "Oggi il Parlamento Ue ha sposato la linea del Movimento 5 Stelle sull'immigrazione. Ora - afferma l'eurodeputata - spetta alla Commissione europea presentare una proposta legislativa che recepisca la raccomandazione del Parlamento Ue", per "creare finalmente un'alternativa legale al traffico di essere umani" contrastando al tempo stesso "il business dell'immigrazione che abbiamo sempre denunciato".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: