Migranti: Austria, cerchiamo compromesso per futuro Sophia

'Grande comprensione per l'Italia, non lasciarla sola'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 20 NOV - "Ho grande comprensione per la posizione dell'Italia, che è esposta alla migrazione illegale" e "non dovrebbe essere lasciata sola". La fine della missione Sophia "non sarebbe positiva", "stiamo lavorando per una soluzione comune". Così il ministro della Difesa austriaco, Mario Kunacek, al suo arrivo al Consiglio difesa, dove si discuterà del futuro della missione europea.

"Potrebbe essere necessario allontanarsi dalle vecchie posizioni, l'Austria è pronta a costruire ponti" e lavora "seguendo il motto 'un'Europa che protegge'. Sappiamo che le persone vogliono questo", ha aggiunto il ministro austriaco.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: