Difesa: ministri Ue lanciano progetto di una Scuola per 007

Atene e Nicosia guidano iniziativa nel quadro cooperazione Pesco

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 20 NOV - I ministri degli Esteri e della Difesa Ue hanno concordato la creazione di una scuola per l'addestramento degli 007, e per lo sviluppo di nuova tecnologia, inclusi droni, per quello che un giorno potrebbe diventare un esercito europeo.

La scuola offrirà "istruzione e training nelle discipline di intelligence, ed altri campi specifici, per il personale dei servizi degli Stati membri", in collaborazione con la Nato, si legge in un comunicato stampa del Consiglio europeo, pubblicato al termine dell'incontro dei ministri.

La 'Joint Eu Intelligence School', progetto guidato da Nicosia e Atene, dovrebbe sorgere in Grecia, ed è uno dei 17 nuovi progetti da avviare nel quadro della cooperazione rafforzata sulla difesa comune (Pesco), che si vanno ad aggiungere ai 17 già in corso. Della Pesco fanno parte 25 Stati membri, ne sono fuori il Regno Unito, la Danimarca, e Malta.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: