Percorso:ANSA > Europa > Politica estera, sicurezza e difesa > Ue-Paesi Corno Africa rafforzano collaborazione su frontiere

Ue-Paesi Corno Africa rafforzano collaborazione su frontiere

Scambio di vedute su cooperazione per commercio e investimenti

29 settembre, 18:16
(ANSA) - BRUXELLES, 29 SET - I Paesi del Corno d'Africa che fanno capo all'Autorità intergovernativa per lo sviluppo (Igad) - Gibuti, Etiopia, Kenia, Somalia, Sud Sudan, Sudan, Uganda - e l'Unione europea "hanno concordato di rafforzare la collaborazione sulla gestione delle frontiere, la criminalità transnazionale, e la sicurezza marittima, nel rispetto dello stato di diritto e la protezione dei diritti umani". Si legge in una nota congiunta Ue-Igad al termine della riunione informale dei ministri degli Esteri dei Paesi Igad, l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini e il commissario agli Aiuti umanitari Christos Stylianides.

Nel corso della riunione c'è stato anche uno scambio di vedute su "possibili strade concrete per collaborazioni su commercio e investimenti, col Piano di investimenti per la dimensione esterna lanciato ieri". Mogherini ha ribadito, tra l'altro, l'impegno dell'Unione per la stabilità del Corno d'Africa, con legami politici, cooperazione e sostegno alla sicurezza, anche con le missioni EUCAP Somalia e ATALANTA. (ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA