Percorso:ANSA > Europa > Industria e trasporti > Dazi: Malmstroem, se Ue non esclusa risposta risoluta

Dazi: Malmstroem, se Ue non esclusa risposta risoluta

Katainen, confidiamo in esenzione, non siamo minaccia

14 marzo, 14:35
(ANSA) - STRASBURGO, 14 MAR - "Se l'Ue non dovesse essere esentata dai dazi imposti da Trump allora ci vorrà una risposta risoluta". Così la commissaria Ue per il Commercio Cecilia Malmstroem nel suo intervento alla plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo. "Ci rincresce che Trump abbia imposto i dazi adducendo motivi di sicurezza nazionale che entreranno in vigore tra il 22 ed il 23 marzo. L'Ue è un alleato Nato degli Usa e noi non siamo una minaccia", ha aggiunto. "Ci vuole una prova concreta che noi rappresentiamo una minaccia - ha proseguito la Commissaria - e siamo convinti che dobbiamo essere esclusi da tali misure". Malmstroem ha poi precisato che proseguono "intensi" i contatti con gli Usa, dopo l'incontro a Bruxelles con il rappresentante Usa per il commercio estero Robert Lighthizer. "Confidiamo di essere esentati dai dazi Usa sulle nostre esportazioni, noi non siamo una minaccia per gli Usa". Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Jyrki Katainen alla plenaria a Strasburgo. "Gli Stati Uniti e l'Unione europea sono alleati storici", ha aggiunto. (ANSA)

(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA