Percorso:ANSA > Europa > Giustizia e diritti civili > Migranti: Pe punta a abolire principio Paese primo ingresso

Migranti: Pe punta a abolire principio Paese primo ingresso

Si va verso adozione testo su Dublino,possibile primo voto il 19

04 ottobre, 12:24
(ANSA) - STRASBURGO, 4 OTT - Il Parlamento europeo va verso l'adozione di una posizione comune sulla riforma del meccanismo di Dublino sull'asilo, che modifica la proposta della Commissione europea e che dovrà poi essere negoziata con il Consiglio. Lo rende noto la relatrice del testo, l'eurodeputata svedese Cecilia Wikstrom, che si dice convinta di potere portare un testo "con un ampio consenso" in commissione libertà civili il prossimo 19 ottobre.

Nel testo del parlamento, spiega, "abbiamo abolito il principio in base al quale Paese di primo ingresso deve valutare ogni singolo individuo che arriva". Introdotto invece un meccanismo in base al quale ogni Paese dell'Ue avrebbe una quota basata sull'anno precedente, sul Pil e sulla popolazione. Quando questa è piena, le persone richiedenti asilo sarebbero riallocate automaticamente con uno speciale meccanismo in tutti gli altri Paesi d'Europa, che dovrebbero occuparsi della pratica.(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA