Acqua: La Via, bene approvazione emendamento su boro

L'eurodeputato, buona notizia per cittadini area etnea

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Col rapporto sulle acque potabili approvato in Pe "acqua che prima era fuori norma ora può essere tranquillamente consumata, senza rischi per la salute". E' il commento dell'eurodeputato Giovanni La Via (Fi/Ppe), soddisfatto per l'approvazione di un emendamento sui livelli di boro nell'acqua potabile. Questione delicata soprattutto nell'area etnea, dove, per le caratteristiche delle rocce vulcaniche, il boro ha concentrazioni al di sopra della media europea, e questo "ha rappresentato un limite al consumo nonostante - ricorda l'eurodeputato - entro una certa soglia, non comportasse rischi per la salute". 

 

Se l'emendamento approvato fosse confermato nel negoziato col Consiglio a Catania sarebbero "200mila gli utenti" che potrebbero beneficiarne. "Aumenterà la disponibilità procapite, con un notevole risparmio sui costi di trattamento del boro - conclude l'eurodeputato -. Fatta salva la salute, i vantaggi sono considerevoli per i consumatori, che avranno accesso a un'acqua controllata e priva di rischi, in linea assoluta con le indicazioni dell'Efsa e dell'Oms, e con una contestuale riduzione dei costi a vantaggio delle famiglie". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: