Percorso:ANSA > Europa > Europa delle Regioni > Emiliano, Puglia riferimento in Ue su tecnologie spaziali

Emiliano, Puglia riferimento in Ue su tecnologie spaziali

Seconda volta della Regione a presidenza rete Nereus

28 settembre, 15:37
Emiliano, Puglia riferimento in Ue su tecnologie spaziali (fonte foto: NOAA) Emiliano, Puglia riferimento in Ue su tecnologie spaziali (fonte foto: NOAA)
Correlati

BRUXELLES - "La presenza della Puglia, che per la seconda volta ha la presidenza di questo network, significa che in questo settore così importante" come le tecnologie spaziali "è un punto di riferimento" in Europa e un "partner che si sta impegnando". Così il governatore pugliese Michele Emiliano, al termine della riunione della rete Nereus, "un consorzio di regioni che si occupano di sostenere le imprese del settore spaziale" "ma anche di diffondere fra gli enti locali e le regioni la cultura dell'utilizzo dei servizi che si fondano sui satelliti".

 

A Bruxelles si è "impostato il prossimo biennio di presidenza" pugliese, e si è affrontata una "discussione interna fra coloro che pensano che Nereus debba occuparsi solo delle imprese" "e coloro che credono invece" che l'interesse principale debba essere "la domanda di servizi spaziali da parte degli enti locali e dei cittadini", ha spiegato Emiliano. "Noi abbiamo cercato una via di mezzo, da un lato sostenere le imprese e dall'altro spiegare ai cittadini che, magari senza accorgersene, utilizzano servizi che hanno il loro riferimento in tecnologie di tipo spaziale e senza le quali la nostra vita oggi sarebbe sostanzialmente impossibile", ha continuato il governatore. "Si può fare di più", ha aggiunto, ad esempio "mi immagino che l'Ilva di Taranto, con il presidio magari di un satellite, potrebbe essere meglio sorvegliata dal punto di vista delle emissioni".

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA