Percorso:ANSA > Europa > Europa delle Regioni > Migranti: sindaco Lampedusa quarta a premio 'World Mayor'

Migranti: sindaco Lampedusa quarta a premio 'World Mayor'

Vince primo cittadino Mechelen (Belgio) membro Comitato regioni Ue

14 febbraio, 16:28
Migranti: sindaco Lampedusa quarta a premio 'World Mayor' Migranti: sindaco Lampedusa quarta a premio 'World Mayor'

BRUXELLES - C'è anche il sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, nella 'lista d'onore' stilata del premio internazionale "World Mayor 2016", assegnato ogni due anni dalla fondazione filantropica "City Mayors" ai primi cittadini di tutto il mondo che hanno contribuito allo sviluppo e alla crescita del loro territorio. Quest'anno gli organizzatori hanno voluto premiare i sindaci che "assieme alle loro comunità, hanno fatto sforzi eccezionali nell'accogliere rifugiati e integrare i migranti". A vincere il primo premio è stato Bart Somers, sindaco di Mechelen (Belgio), che dal 2004 fa parte del Comitato europeo delle regioni, mentre due encomi speciali sono stati assegnati a Wolfgang Müller, sindaco di Lahr (Germania) e Georgios Kaminis (sindaco di Atene).

 

Al quarto posto della 'lista d'onore' stilata dalla giuria c'è Nicolini, unica italiana. Atene, Lampedusa e Lesbo "devono ricevere un riconoscimento speciale per l'accoglienza che hanno offerto a decine di migliaia di uomini, donne e bambini che stavano fuggendo dai conflitti in Medio oriente o la povertà in Africa", scrive la giuria del premio, che aggiunge: "i primi cittadini non possono avere successo nell'integrazione degli immigrati senza il supporto delle loro comunità". Secondo la giuria, "la comunità internazionale deve offrire una generosa assistenza finanziaria e pratica alle municipalità in prima linea nel Mediterraneo", come Lampedusa, Lesbo e Atene.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA