Percorso:ANSA > Europa > Europa delle Regioni > Mobilità sostenibile, parte progetto Ue Civitas Satellite

Mobilità sostenibile, parte progetto Ue Civitas Satellite

Partner Commissione Ue ed Eurocities, focus su trasporti urbani

28 luglio, 12:29
(ANSA) - BRUXELLES, 28 LUG - Prende il via il progetto Civitas Satellite (acronimo di Support Action Towards Evaluation, Learning Local Innovation, Transfer and Excellence), che permetterà di coordinare e supportare le azioni innovative portate avanti nel quadro di Civitas 2020, l'iniziativa cofinanziata dall'Unione europea per la ricerca e l'innovazione nei trasporti urbani.

Tra i partner del progetto ci sono anche la Direzione generale per la Mobilità e i trasporti della Commissione Ue ed Eurocities, la rete delle più grandi città europee che conta 130 membri e 40 partner, con 130 milioni di cittadini di 35 Paesi.

Focus di Civitas Satellite, che avrà la durata di quattro anni e mezzo, sarà quello di facilitare la cooperazione fra i partecipanti ai progetti Civitas 2020, mettendo al centro le città e la collaborazione internazionale fra queste. Eurocities sarà responsabile delle attività connesse allo scambio di buone pratiche, al trasferimento di conoscenze e alla promozione internazionale. Le città che fanno parte della rete europea avranno quindi l'opportunità di ospitare e partecipare a visite sul campo e workshop. I primi inviti a manifestare interesse in questo senso saranno pubblicati a settembre. L'iniziativa europea Civitas porta avanti da più di 10 anni la promozione di strategie per la mobilità sostenibile nelle città.

Tre settimane fa, il 5 e 6 luglio, a essere protagoniste di un workshop tematico sono state le città di Parma e Reggio Emilia, dove più di 30 partecipanti da diverse città europee hanno discusso su come collegare i territori attraverso diverse modalità di trasporto per coprire distanze sia lunghe che corte.(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA