Ue finanzia ricerca per più semi e varietà bio

Il progetto Liveseed coinvolge l'Italia e altri 16 paesi

Redazione ANSA

BRUXELLES - Aumentare la produzione di semi e piante selezionate per le necessità dell'agricoltura biologica. E' l'obiettivo del progetto di ricerca Liveseed, che coinvolge 16 paesi Ue, tra cui l'Italia, più la Svizzera. Liveseed è finanziato per il 2017-2020 dal programma per la ricerca Ue Horizon 2020.

L'obiettivo è di aumentare la competitività dell'agricoltura biologica europea grazie a una maggiore disponibilità di cultivar specifiche per il settore e la crescita del mercato di semi bio. Il progetto si regge su un network formato da oltre 30 soggetti, tra enti di ricerca, università e organizzazioni no profit. Per l'Italia partecipano il Crea, la Rete semi rurali e l'Università Politecnica delle Marche. L'uso di sementi convenzionali nel settore biologico è consentito, ma secondo il nuovo regolamento non sarà più ammesso dal 2035.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."