Percorso:ANSA > Europa > Economia e lavoro > Corte Conti Ue, manca focus su risultati in fondi europei

Corte Conti Ue, manca focus su risultati in fondi europei

Relazione audit, selezione progetti troppo concentrata su spesa

04 settembre, 14:06
(ANSA) - BRUXELLES, 4 SET - La selezione dei progetti da finanziare con i fondi strutturali europei è ancora troppo concentrata sulle realizzazioni e l'assorbimento delle risorse, anziché che sui risultati. Lo scrive la Corte dei Conti Ue in una relazione speciale che ha preso in esame il periodo 2014-2020, analizzando sette programmi in quattro Paesi, fra cui l'Italia. Gli auditor segnalano anche che, a causa di alcune carenze nei dispositivi di monitoraggio, è stato difficile valutare in quale misura i finanziamenti comunitari abbiano contribuito al raggiungimento degli obiettivi dell'Ue e degli stati membri su temi come l'occupazione, la ricerca e l'inclusione sociale. La Corte raccomanda quindi che, durante il processo di selezione dei progetti, gli stati membri confrontino le domande di finanziamento dei progetti (solo in un caso analizzato, in Piemonte, questo è stato fatto), chiedano ai beneficiari di definire meglio gli indicatori di risultato, e poi valutino il tutto nella relazione sulla valutazione delle domande. La Commissione Ue, invece, dovrebbe definire indicatori di risultato comuni per il Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) e condurre nel 2019 una "verifica sensata della performance". (ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA