Percorso:ANSA > Europa > Economia e lavoro > Fondi Ue: studio Pe, accedere a Fse ancora troppo complicato

Fondi Ue: studio Pe, accedere a Fse ancora troppo complicato

Semplificazione norme per 2014-2020 ha avuto impatto 'modesto'

21 agosto, 17:50
(ANSA) - BRUXELLES, 21 AGO - L'accesso alle risorse del Fondo sociale europeo, che facilita l'inserimento e il reinserimento nel mercato del lavoro, rimane ancora troppo complicato per molti potenziali beneficiari in Ue, in particolare per le ong più piccole, a causa di una burocrazia ritenuta eccessiva. È quanto emerge da uno studio richiesto dalla commissione Lavoro del Parlamento europeo, realizzato attraverso numerose interviste e analisi di casi specifici, compreso quello italiano. Secondo la ricerca, le modifiche realizzate per tentare di semplificare i regolamenti del Fse per l'attuale periodo 2014-2020, in cui vale 121 miliardi di euro, "non hanno migliorato l'esperienza dei beneficiari". Gli autori individuano le cause dell'impatto "relativamente modesto" della tentata riforma nella "probabile difficoltà" incontrata nel cambiare procedure amministrative già sperimentate, nel "carico di lavoro extra" dovuto alla messa in pratica delle nuove misure, e nella "esistenza di ulteriori regole" a livello regionale e nazionale che si sovrappongono a quelle Ue. Solo il 22,5% dei 71 partecipanti al sondaggio online ha percepito un miglioramento dell'attrattività del Fse verso nuovi beneficiari, mentre circa l'80% trova che ci sia ancora troppa burocrazia da sormontare.

(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA