Imprese: Italia guida B-Hub for Europe, progetto su blockchain

Ue con Startup Europe presenta un nuovo sito e sette iniziative

Redazione ANSA

BRUXELLES - Startup Europe, l'iniziativa della Commissione Ue per le imprese innovative, presenta un nuovo sito (startupeuropeclub.eu) e 7 nuovi progetti per facilitare la crescita di poli tecnologici. Tra questi B-Hub for Europe, a guida italiana, è dedicato alla formazione delle imprese sui potenziali benefici della blockchain e avvicinare le startup del settore al mercato. Il progetto è coordinato dall'acceleratore di impresa italiano INNOVA e coinvolge partner anche in Germania, Francia, Lituania e Romania.

"Molti giovani stanno lavorando su applicazioni per la blockchain, e saranno coinvolti, faremo una mappatura di quello che c'è a livello paese sul tema" spiega Antonella Vulcano di INNOVA, coordinatrice del progetto. I partner "Faranno valere le loro competenze e capacità per far crescere a livello Ue le aziende innovative e deep-tech" ha aggiunto la coordinatrice. Restano ancora pochi i poli tecnologici, il 76% del capitale investito in Ue dal 2013 è confluito solamente in 10 hub che rappresentano solo il 30% del pool di talenti. L'88% delle imprese Ue sta comunque pianificando di espandersi a livello internazionale nei prossimi 12 mesi. In media l'82,8% dei fondatori di startup è uomo, ha 38anni e un diploma universitario(84,8%). 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: