Migranti: Frontex disporrà di 10mila unità da qui al 2027

Ok finale da Consiglio Ue. Mandato più ampio anche su rimpatri

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il Consiglio dell'Ue ha adottato il nuovo regolamento sulla guardia di frontiera e costiera europea Frontex, a cui viene conferito un mandato più ampio a sostegno delle attività degli Stati membri, specialmente in materia di controllo delle frontiere, rimpatrio e cooperazione con i Paesi terzi. Per garantire la gestione coerente delle frontiere esterne dell'Ue ed essere in grado di rispondere ad eventuali crisi, Frontex disporrà di un corpo permanente, che conterà fino a 10.000 unità operative entro il 2027, con personale operativo di Frontex, e degli Stati membri.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: