Macedonia: Pse, con Brexit Ue deve aprirsi a Stati produttivi e collaborativi

Nuovo appello per ok a negoziati adesione a vertice Ue ottobre

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - "Mentre la Brexit continua a mettere l'adesione all'Ue al centro delle notizie per le ragioni sbagliate, è tempo che l'Unione si concentri sugli Stati che lavorano in modo produttivo per rafforzare la prosperità in Europa" e "approvi una data di inizio per le trattative" con Skopje: è l'appello del presidente del Partito Socialista europeo, Sergei Stanishev, ai Ventotto per il via libera ai negoziati di adesione della Macedonia del Nord. "L'avvio immediato delle trattative per l'ingresso di Skopje deve essere concordato al prossimo Consiglio europeo" del 17-18 ottobre, ha ribadito Stanishev, sottolineando che "il forte impegno del governo macedone su democrazia e stato di diritto, l'adesione alla Nato e i recenti accordi raggiunti con Bulgaria e Grecia sono tutte prove evidenti che il Paese balcanico è pronto per iniziare l'adesione all'Ue".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: