Brexit: incontro Juncker-Johnson lunedì a Lussemburgo

Il premier britannico incontrerà anche Bettel

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker incontra oggi il premier britannico Boris Johnson a Lussemburgo, per un pranzo di lavoro sulla Brexit. Secondo fonti diplomatiche britanniche, Johnson incontrerà anche il premier lussemburghese Xavier Bettel.

L'incontro nasce da una volontà comune, spiega la portavoce della Commissione, e sarà il primo faccia a faccia tra i due, dopo i contatti telefonici. L'incontro si terrà a Lussemburgo anche perché subito dopo Juncker dovrà partire per Strasburgo, dove è previsto un suo intervento alla plenaria del Parlamento europeo.

Da Londra si spiega che Johnson incontrerà Juncker nel tentativo di riallacciare il filo di un dialogo negoziale sulla Brexit. "Il primo ministro avrà colloqui sulla Brexit con Jean-Claude Juncker all'ora di pranzo", ha confermato una portavoce di Downing Street, formalizzando a sua volta pure il successivo faccia a faccia col premier lussemburghese Bettel. Johnson sta cercando d'uscire dall'impasse dopo aver ribadito a più riprese di voler portare a termine il divorzio del Regno dall'Ue alla scadenza del 31 ottobre senza se e senza ma, pur aggiungendo di preferire un "nuovo accordo" con Bruxelles rispetto al temuto epilogo del no deal. Accordo su cui i negoziatori europei restano d'altronde scettici, mentre a soffiare sul collo del premier Tory è anche la maggioranza del Parlamento: la quale nei giorni scorsi ha approvato una legge che sulla carta gli impone di evitare il no deal in ogni modo, anche a costo di chiedere un ulteriore rinvio.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: