Ue: Kurz, intollerabile che alcuni facciano debiti

'Mentre altri mantengono un bilancio decente'

Redazione ANSA

BERLINO - "Non si potrà tollerare a lungo che mentre un Paese mantiene un bilancio decente e applica le riforme necessarie, altri continuino a fare debiti imperterriti e si affidino in caso di emergenza a Bruxelles". Lo dice il cancelliere tedesco Sebastian Kurz in un passo del suo commento pubblicato domani dalla Faz. "Ora che è di moda inventare un'Agenzia europea per qualsiasi tema - aggiunge - è il caso che si abolisca un'agenzia per ognuna nuova che ne viene istituita", aggiunge, chiedendo che si abrogare "almeno mille regolamenti e direttive inutili".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: