Agea (M5S), dov'era Ue quando Macron definì 'lebbroso' il governo?

Noi orgogliosi di Conte

Redazione ANSA STRASBURGO

STRASBURGO - "Dov'era l'Europa quando Macron definiva lebbroso il governo italiano? Siamo orgogliosi del governo Conte. Qualcuno ci accusa di essere antieuropeisti, ma forse dovrebbe prima farsi un esame di coscienza. Le voci che si levano contro di noi appartengono a coloro che hanno umiliato la Grecia a colpi di austerity, che lasciano l'Italia da sola a gestire la crisi migratoria o che mettono in pratica politiche neocolonialiste". Così Laura Agea, capodelegazione del Movimento 5 Stelle, durante il dibattito sul Futuro dell'Europa alla presenza del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

"Mentre i falsi europeisti parlano, noi agiamo. Stiamo mantenendo le promesse fatte agli italiani. Non ci fermiamo e porteremo le nostre battaglie anche in Europa, cominciando dall'eliminazione degli sprechi come la doppia sede del Parlamento, gli stipendi e le pensioni dei Commissari europei - prosegue -. Vogliamo un'Europa più giusta, equa, vicina ai cittadini. Stiamo cambiando l'Italia e, alle prossime elezioni europee, cambieremo anche l'Europa".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: