Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Migranti: Mussolini, l'arroganza della Francia non ha limiti

Migranti: Mussolini, l'arroganza della Francia non ha limiti

'Le scuse ufficiali a tutti gli italiani sono d'obbligo'

13 giugno, 19:15
Alessandra Mussolini al Parlamento Ue Alessandra Mussolini al Parlamento Ue

STRASBURGO - "Non ha limite l'arroganza della Francia. Le offese e gli insulti al nostro paese che per una volta ha deciso di dire basta a sbarchi incontrollati sollecitando maggiore solidarietà e nuove regole in Europa, sono vergognosi". E' quanto ha affermato l'europarlamentare, Alessandra Mussolini (Fi-Ppe). "Le scuse ufficiali a tutti gli italiani sono d'obbligo, ma a queste deve seguire una reale svolta in Ue sulla questione migratoria perché gli italiani hanno perso la pazienza e non sono più disposti ad accettare da Bruxelles solo imposizioni in cambio di nulla", ha concluso Mussolini.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA