Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Iran: fonti Ue, per ora non passa linea sanzioni aggiuntive

Iran: fonti Ue, per ora non passa linea sanzioni aggiuntive

I 28 ribadiscono necessità salvaguardare accordo

16 aprile, 16:15
Iran: fonti Ue, per ora non passa linea sanzioni aggiuntive Iran: fonti Ue, per ora non passa linea sanzioni aggiuntive

LUSSEMBURGO - Salvaguardare l'accordo sul nucleare iraniano è il messaggio ribadito in modo unitario durante la discussione dei 28 ministri degli Esteri dell'Ue, ma secondo fonti europee, per il momento, non è passata la linea delle sanzioni aggiuntive a Teheran. Durante il dibattito, Francia, Germania e Gran Bretagna hanno parlato della possibilità di adottare ulteriori misure, in particolare contro una quindicina di personalità ed entità legate ad azioni di disturbo in Siria, per persuadere Washington a mantenere l'accordo, in vista della scadenza di maggio, quando il presidente Donald Trump prenderà decisioni sull'intesa. Ma - spiegano le fonti - si è trattato di un passaggio interlocutorio.

 

Nei giorni scorsi, di fronte al pressing diplomatico dei tre Paesi sui partner Ue, Italia, Austria, Svezia, Grecia e Cipro, avevano frenato, intravedendo il rischio di affossare l'accordo, e di rafforzare piuttosto le posizioni dei falchi iraniani, senza riuscire nell'intento di ammorbidire la posizione degli Stati Uniti.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA