Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Oettinger, Pac e politica di coesione verso calo da 35% a 30% su bilancio Ue

Oettinger, Pac e politica di coesione verso calo da 35% a 30% su bilancio Ue

Commissario, nessun taglio invece su Erasmus+ e Horizon dopo il 2020

08 gennaio, 18:20
Oettinger, Pac e politica di coesione verso calo da 35% a 30% su bilancio Ue Oettinger, Pac e politica di coesione verso calo da 35% a 30% su bilancio Ue

BRUXELLES  - "La Pac (Politica agricola comune Ue, ndr) e la politica di coesione rimangono importanti e anche in futuro dovranno rappresentare il 30% del volume di bilancio" dell'Unione, ma attualmente "siamo al di sopra del 35%". Così il commissario Ue al Bilancio, Gunther Oettinger intervenendo alla conferenza sul budget dell'Unione. Oettinger ha parlato in particolare di possibili tagli del 10-15% per la politica di coesione, mentre ha escluso da qualsiasi stretta i programmi europei Erasmus+ e Horizon 2020 sulla ricerca, perché "parlano del nostro futuro".

 

Il commissario europeo ha comunque difeso l'importanza della politica di coesione, almeno nel futuro prossimo, perché "non possiamo non tener conto dei tagli" ma non bisogna "danneggiarla". Per sopperire alla mancanza di "12-13 miliardi l'anno" che porterà con sé la Brexit, Oettinger ha quindi proposto di agire con "il 50% di risparmi e il 50% di denaro fresco", reperendo nuove risorse e portando il contributo degli Stati membri al bilancio dell'Unione oltre l'1% del Pil Ue. Per quanto riguarda la durata del prossimo piano finanziario, il commissario ha suggerito di mantenere un'ultima volta l'arco di 7 anni per evitare che si sovrapponga con il mandato di Commissione e Parlamento Ue, prima di passare a una riduzione a 5 anni.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA