Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Brexit: Tusk, ok da Ue ad avvio seconda fase negoziati

Brexit: Tusk, ok da Ue ad avvio seconda fase negoziati

Vertice, transizione con pieno rispetto norme Ue

15 dicembre, 22:45
Foto d'archivio Foto d'archivio
Correlati

BRUXELLES - "I leader Ue hanno dato l'ok a passare alla seconda fase dei negoziati sulla Brexit. Congratulazioni al premier Theresa May": lo scrive il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk in un tweet.

 

 

Il Consiglio Europeo ha deciso che "i progressi fatti nella prima fase del negoziato" per la Brexit "sono sufficienti per passare alla seconda fase relativa alla transizione e alla cornice del rapporto futuro". E' scritto nelle dichiarazione dei leader in cui è specificato che la transizione durerà due anni, durante i quali resteranno in pieno vigore tutte le norme della Ue, compreso il potere della Corte di Giustizia. Nelle conclusioni si prende poi atto che Londra "non vuole restare nel mercato unico" dopo la transizione.

 

"Oggi é stato fatto un passo importante sulla strada per realizzare una Brexit liscia e ordinata e per forgiare una partnership futura profonda e speciale" tra Regno Unito e Ue. Così la premier britannica Theresa May in risposta al tweet con cui Donald Tusk ha annunciato da Bruxelles il via libera del Consiglio Europeo alla fase due dei negoziati sul divorzio di Londra dall'Unione.

 

"Credo che nessuno nasconda che la seconda fase che inizia adesso sarà molto complicata". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni commentando il via libera al prosieguo dei negoziati sulla Brexit. "E' stata apprezzata la buona volontà del governo britannico", ha sottolineato. "La fase di transizione non sarà un regalo alla controparte".

 

Sulla Brexit "sono stati fatti progressi piuttosto significativi" ma ora si aprirà la fase due sul futuro che "è una parte ancora più tosta dei negoziati". Così la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine del vertice Ue, sottolineando che "finora i 27 hanno fatto enormi sforzi per restare uniti, e sono ottimista che continuerà così".

 

Sarà "drammaticamente difficile" concludere il negoziato con la Gran Bretagna sulla Brexit entro i tempi previsti, ha detto il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, al termine del vertice di Bruxelles.

 

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA