Germania: Maltese, non ha vinto destra ma sparisce sinistra

Forum all'ANSA, 'partiti socialisti dimezzati in molti Paesi'

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - In Germania "non ha vinto la destra ma sta sparendo la sinistra in Europa". E' l'opinione dell'eurodeputato del gruppo Sinistra unitaria Curzio Maltese, ospite di un forum ANSA a Bruxelles. "In dieci anni - commenta il parlamentare - il dato storico è che i partiti socialisti e socialdemocratici si sono dimezzati in molti Paesi e in alcuni sono quasi estinti. Questo è il vero tratto centrale". Maltese guarda con preoccupazione "all'alleanza che si profila con liberali e verdi, ancora meno europeista" e si dice comunque convinto che nel futuro prossimo dell'Ue si assisterà a una "riedizione dell'asse Parigi-Berlino".

Quanto al dibattito di queste settimane sul futuro dell'Europa il tema centrale, secondo l'eurodeputato √® proprio il ruolo che dovrebbe avere il Parlamento europeo per rafforzare la democrazia nell'Ue. "Questo - sostiene - √® l'unico parlamento del mondo che non ha poteri legislativi perch√© l'Europa funziona per elite, i poteri sono altrove, nella Commissione, nel Consiglio. Se si volesse davvero fare un'Europa federale nel segno di Ventotene la prima cosa da fare sarebbe aumentare i poteri di questo parlamento, che √® l'unica espressione della volont√† popolare. Invece la tendenza √® ridurne sempre pi√Ļ i poteri".

RIVEDI LA DIRETTA FACEBOOK:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA