Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Enrico Letta fonda una nuova accademia per l'Europa

Enrico Letta fonda una nuova accademia per l'Europa

Da ottobre formazione gratuita per giovani con Istituto Delors

11 luglio, 21:07
Enrico Letta fonda una nuova accademia per l'Europa Enrico Letta fonda una nuova accademia per l'Europa

PARIGI - Un luogo di scambio, formazione e condivisione sulle politiche europee: questo l'obiettivo dell'Académie Notre Europe ideata da Enrico Letta, l'ex premier italiano attualmente a Parigi dove dirige il dipartimento di studi internazionali di Sciences Politiques e dove presiede l'Istituto Jacques Delors, think tank europeo fondato nel 1996 dal francese ex presidente della Commissione Ue. "Un vento nuovo soffia sull'Europa, siamo determinati a impiegare tutta la nostra energia, le nostre competenze e la nostra influenza al servizio di questo momento che si annuncia positivo per l'Ue", afferma Enrico Letta, sottolineando che l'elezione di Emmanuel Macron all'Eliseo ha "profondamente rinnovato la politica francese: vogliamo accompagnare questo rinnovamento e contribuire alla formazione di una nuova classe dirigente pro-europea competente e in grado di fronteggiare la complessità delle sfide che attraversano l'Europa. Una classe dirigente giovane, con idee innovative e l'entusiasmo necessario per rifondare il progetto" dell'Europa unita. La promessa della nuova accademia è condividere con giovani e professionisti l'expertise europea sviluppata da oltre vent'anni dall'Istituto Delors. Nel primo anno, l'Accademia si rivolgerà, in particolare, a giornalisti non avvezzi alle questioni comunitarie e a giovani tra i 18 e i 26 anni. Tutti potranno partecipare gratuitamente ad un ciclo di lezioni e seminari sull'Europa con relatori di alto livello in città simbolo del continente come Bruxelles, Strasburgo, Roma o Berlino.

Altrettante occasioni che consentiranno ai primi 40 selezionati di acquisire una conoscenza più approfondita e dibattere della costruzione europea e del suo avvenire. Le candidature saranno aperte da domani e fino al 10 settembre sul sito 'academienotreeurope.eu'. Da ottobre si entrerà nel vivo della formazione fino a maggio 2018. 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA