Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Trudeau, se avrà successo Ceta esempio da seguire

Trudeau, se avrà successo Ceta esempio da seguire

Per mondo vantaggio Ue forte. Trump, trovare terreno comune

16 febbraio, 16:56
Trudeau, se avrà successo Ceta esempio da seguire Trudeau, se avrà successo Ceta esempio da seguire

STRASBURGO - Se l'accordo commerciale tra Canada e Ue (Ceta) avrà successo "diventerà la traccia da seguire in questo campo, altrimenti sarà l'ultimo accordo di questo genere". Così il premier canadese Justin Trudeau in plenaria al Parlamento europeo. "Adesso dobbiamo fare si che funzioni". "E' più facile parlare dei problemi che risolverli più facile distruggere che costruire, ma con il Ceta abbiamo costruito qualcosa di importante, soprattutto in questo momento", ha aggiunto Trudeau. L'accordo votato ieri dal Parlamento europeo "apre la porta a nuovi mercati", a un commercio che "deve essere libero ed equo". In questo "momento grande preoccupazione", sostiene Trudeau, è stato varato "uno degli accordi commerciali più progressisti del mondo e tutti i nostri cittadini ne trarranno beneficio".

 

"L'Unione europea è un risultato incredibile, un modello senza precedenti di pace e cooperazione. Assieme i vostri Stati membri sono vitali per far fronti a sfide comunità internazionale. Il mondo trae vantaggio da un'Unione europea forte". Così il premier canadese Justin Trudeau in plenaria al Parlamento europeo. Trudeau ha sottolineato i "valori condivisi" tra Canada e Ue: "crediamo nella democrazia, nella trasparenza e nello stato di diritto, nei diritti dell'uomo, nell'inclusione e nella collaborazione e sappiamo che in questo momento è importante che noi si sia all'avanguardia, che siamo noi a condurre la comunità internazionale, non seguendola". Trudeau ha ricordato anche i 41 anni di rapporti diplomatici Ue-Canada. "Allora era premier un altro Trudeau", ha detto riferendosi al padre Pierre, ex primo ministro.

 

"Nella mia conversazione con il presidente Trump ci siamo concentrati su cosa fare per la classe media". Lo ha detto il premier canadese Justin Trudeau, sottolineando che quando si può essere d'accordo su un obiettivo comune un terreno comune si può trovare". A Washington e a Strasburgo, Trudeau spiega di avere portato "lo stesso messaggio: lavorare per creare opportunità per la classe media, rispondere all'ansia non per fare più paura alla gente ma con accordi concreti che creino nuovi posti di lavoro".

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA