Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Parlamento Ue chiede stop uso mercurio per cure dentistiche

Parlamento Ue chiede stop uso mercurio per cure dentistiche

Da fine 2022, per Paolucci (Pd) è rivoluzione settore

14 ottobre, 10:57
Parlamento Ue chiede stop uso mercurio per cure dentistiche Parlamento Ue chiede stop uso mercurio per cure dentistiche

BRUXELLES - Stop all'uso del mercurio dal dentista: da fine 2022 otturazioni e ricostruzioni dentarie dovranno farne a meno, vista la pericolosità per la salute. E' la proposta adottata dall'Europarlamento, dove la commissione ambiente ha votato a favore del bando del metallo e ha dato mandato negoziale per arrivare a un'intesa con stati membri e Commissione. "Il divieto si applicherà", spiega l'europarlamentare vice-capodelegazione Pd e membro della commissione ambiente Massimo Paolucci parlando di vera e propria "rivoluzione per le cure dentistiche", a "donne incinta, in allattamento e per ogni trattamento dei denti da latte già da un anno dopo l'entrata in vigore".

 

Le otturazioni e ricostruzioni 'color argento', composte per metà da mercurio e poi da altri metalli, dovranno quindi essere completamente abbandonate entro il 2023. Per quanto riguarda gli altri usi industriali del mercurio, in primo luogo per la produzione di lampade per i mercati extra-Ue, spiega ancora Paolucci, i metodi per lo smaltimento delle circa 7mila tonnellate di rifiuti di mercurio presenti sul territorio Ue nonché le politiche di decontaminazione dei suoli inquinati da questo metallo "sono gli altri aspetti centrali del documento approvato questa mattina". Ora l'obiettivo è giungere all'approvazione definitiva del testo entro Natale.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA