Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Fisco: Ue punta a tassazione comune sigarette elettroniche

Fisco: Ue punta a tassazione comune sigarette elettroniche

Ecofin chiederà a Commissione di proporre accisa nel 2017

01 marzo, 18:34
Fisco: Ue punta a tassazione comune sigarette elettroniche Fisco: Ue punta a tassazione comune sigarette elettroniche

BRUXELLES - Gli Stati europei puntano a trovare un sistema comune per tassare le sigarette elettroniche, un business per ora soggetto solo all'Iva (20% contro l'oltre 50% di accisa sul tabacco). È quanto emerge dalla bozza di conclusioni dell'Ecofin redatta venerdì dal gruppo degli ambasciatori che si occupa di preparare le riunioni dei ministri (Coreper). Il documento, che dovrà essere approvato ufficialmente l'8 marzo dal Consiglio Affari economici e finanziari, evidenzia la necessità di trovare una soluzione "pratica e lungimirante" per la tassazione di "sigarette elettroniche, tabacco riscaldato e altri nuovi prodotti del tabacco". I ministri chiedono quindi alla Commissione di "esaminare possibili strade da percorrere attraverso l'introduzione di nuove categorie di prodotti", in modo da facilitarne una "appropriata e medesima tassazione" e rimuovere "potenziali incongruenze e incertezza legale".

 

Gli Stati vorrebbero che la nuova proposta legislativa fosse presentata dall'esecutivo Ue nel 2017. L'iniziativa del Consiglio dei ministri Ue rientra all'interno di un processo più ampio di revisione e semplificazione della normativa europea esistente, che in questo caso riguarda la Direttiva 2011/64/UE del giugno 2011 relativa alla struttura e alle aliquote dell'accisa applicata al tabacco lavorato.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA