Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Ue, via libera a 217 milioni in progetti energia

Ue, via libera a 217 milioni in progetti energia

Aiuti per reti e gasdotti Europa centrale e orientale

20 gennaio, 17:56
Ue, via libera a 217 milioni in progetti energia Ue, via libera a 217 milioni in progetti energia

BRUXELLES - Luce verde dei 28 Paesi Ue alla proposta della Commissione europea di investire 217 milioni di euro in progetti di infrastrutture energetiche trans-europee chiave, soprattutto in Europa centrale e sudorientale. "Stiamo mirando a quelle regioni in Europa che ne hanno più bisogno" ha spiegato il commissario Ue all'energia, Miguel Arias Canete.

 

"Dobbiamo avanzare con la modernizzazione delle nostre reti energetiche e portare tutti i Paesi ancora isolati all'interno del mercato europeo dell'energia" ha aggiunto Canete. Sono in tutto 15 i progetti prescelti. Nel settore del gas, le sovvenzioni Ue stanziate copriranno, fra le altre cose, studi per la modernizzazione della rete di trasmissione del gas in Bulgaria che migliorerà la possibilità di trasporto di gas nella regione, a beneficio in particolare di Grecia, Romania, ex Repubblica jugoslava di Macedonia e Turchia.

 

Anche l'interconnettore che lega le reti del gas in Romania, Bulgaria, Austria e Ungheria, riceverà fondi europei. Questo permetterà alle fonti energetiche provenienti dal Caspio di raggiungere l'Europa centrale. Lo sviluppo delle infrastrutture elettriche beneficerà anche dell'assistenza finanziaria della Connecting Europe Facility, che include studi di impatto ambientale e di ingegneria per l'interconnessione fra Germania e Danimarca, che aiuterà a rifornire il centro Europa. Delle 15 proposte selezionate per i finanziamenti europei, nove sono legate al gas e sei al settore elettrico, 13 sono relativi a studi e due a lavori di costruzione.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA